Trasformare il nostro mondo

di Manrico Merci
 
L’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile è un programma d’azione per le persone, il pianeta e la prosperità sottoscritto il 25 settembre 2015 dai governi dei 193 Paesi membri dell’ONU e partito nel 2016. Ingloba 17 propositi in un grande progetto cosmopolita per un totale di 169 traguardi: gli Stati si sono impegnati a raggiungerli entro il 2030. Gli Obiettivi di “Sviluppo Sostenibile” prendono il posto di quelli di “Sviluppo del Millennio” che, lanciati nel 2000 e orientati soprattutto alle problematiche sociali e sanitarie urgenti delle popolazioni povere, hanno raggiunto in molti casi risultati ragguardevoli.



Il nuovo piano internazionale è ora indirizzato alla società universale nella sua interezza con un forte richiamo anche etico per un operato pubblico finalizzato al benessere planetario da coniugare, tuttavia, con la preservazione terrestre a vantaggio delle generazioni future. Si tratta di ‘fini collettivi’ ovvero riguardano tutti i Paesi e tutti gli individui: nessuno è escluso, né deve essere lasciato indietro lungo il cammino necessario per portare il genere umano sulla strada della sostenibilità. Essi rappresentano mete comuni in un insieme di questioni importanti per l’evoluzione: la lotta alla povertà, l’eliminazione della fame e il contrasto al cambiamento climatico, per citarne solo alcuni. Con la firma di adesione tutti i Paesi hanno contratto un impegno forte che li lega ad un patto di alleanza per promuovere un progresso economico, educativo, energetico e sanitario con un orizzonte temporale ben preciso.

In questo contesto di azioni programmatiche, si inserisce lo specifico ciclo di seminari organizzato e offerto dall’Università degli Studi di Brescia alla propria comunità e alla popolazione cittadina: un approfondimento specifico per ciascuno dei 17 traguardi nei confronti dei quali la realtà accademica gioca un ruolo essenziale nell'ambito formativo e della ricerca. 7opo i primi cinque appuntamenti tenutisi l’anno scorso, l’appuntamento proseguirà sempre nel Ridotto del Teatro Grande di Brescia nelle seguenti date:
 
  • Lunedì 5 febbraio 2018 alle 17:30 | OBIETTIVO N. 6: Acqua pulita e igiene
  • Venerdì 9 marzo 2018 alle 17:30 | OBIETTIVO N. 7: Energia pulita e accessibile
  • Giovedì 5 aprile 2018 alle 17:30 | OBIETTIVO N. 8: Lavoro dignitoso e crescita economica
  • Giovedì 26 aprile 2018 alle 17:30 | OBIETTIVO N. 9: Industria, innovazione e infrastrutture
  • Venerdì 11 maggio 2018 alle 17:30 | OBIETTIVO N. 10: Ridurre le disuguaglianze