1 - Bambini di Ponta Grossa

 

1- Bambini di Ponta Grossa

Stato di avanzamento
:
Realizzato

Località: Ponta Grossa, Brasile
Intervento: Aiuto ai bambini abbandonati

Una grande piaga del Brasile, legata al problema della povertà, sono i bambini abbandonati che vivono per le strade del paese e che sono stimati in circa 7 milioni.
E' stato istituito un apposito Ministero che cercherà di migliorare le condizioni di vita di questi piccoli che, altrimenti, sono destinati a morire o ad essere sfruttati nelle piantagioni, nelle fabbriche e in qualsiasi altra attività lavorativa o, come più spesso accade, ad essere venduti al racket delle adozioni selvagge; purtroppo i risultati stentano ad arrivare. Fortunatamente, diverse organizzazioni religiose si sono preoccupate del problema istituendo degli orfanotrofi che si trovano un po' ovunque, ma sicuramente insufficienti per risolvere il problema in termini di quantità e mezzi. alt Fra questi istituti uno, gestito dai Padri Piermartini e situato nel sud del Brasile e precisamente a Ponta Grossa nello Stato del Paranà, è particolarmente attivo per l'impostazione e il funzionamento, ma anche per il coraggio e l'entusiasmo con i quali i Padri portano avanti l'iniziativa.
La loro preoccupazione non è solo quella di dare un po' di riso e fagioli a questi bambini ma anche quella di poterli seguire con particolare attenzione ed affetto per una buona formazione partendo dal principio che curando l'istruzione non ci si limita a dare un pesce ad un affamato ma gli si insegna a pescare.
Oggi l'istituto è in grado di ospitare 150 bambini provvedendo al loro mantenimento, al vestiario, ad accompagnarli ogni giorno alle scuole pubbliche e soprattutto ad educarli ai lavori manuali e agricoli, in modo che in futuro possano affrontare più dignitosamente la vita che li aspetta all'esterno.
I Padri, con una straordinaria capacità imprenditoriale e con gli aiuti dei sostenitori italiani, hanno costruito una vera e propria azienda agricola, con allevamento di vacche, maiali, polli, anatre e conigli. L'istituto riesce così ad essere autonomo per il consumo del latte, della carne e delle verdure e il lavoro per i ragazzi è una esperienza di primaria importanza, soprattutto se si considera che la maggior parte di loro non ha ricevuto alcuna formazione e che, lasciati a se stessi, finirebbero ben presto per entrare nel giro della malavita locale.

Questo progetto viene seguito in collaborazione con lo S.C.A.I.P. di Brescia.

Responsabile in Loco
Padre Livio Bosetti
Istituto Joao XIII
Rua Joao Piamarta S/N
Caixa Postal 162
84001 - 970 Ponta Grossa - (Paranà) - Brasile
Tel. 0055-42-2291353
Fax 0055-42-2291100

 

 

 

Responsabile Italia
Anselmo Castelli
Fondazione Senza Frontiere - Onlus
Via S. Apollonio n. 6 - 46042 Castel Goffredo (MN) - Italia
Codice Fiscale n. 90008460207 e Partita IVA n. 01887890208
Tel. 0039-0376-781314
Fax 0039-0376-772672
Recapito skype: anselmocastellifsf
http://www.senzafrontiere.com
e-mail: tenuapol@tin.it
Registro persone giuridiche Provincia di Mantova n. 243