13 - Favelas di Rio de Janeiro 2

13- Favelas di Rio de Janeiro 2

 

Stato di avanzamento: Realizzato

Località: Rio de Janeiro, Brasile
Intervento: Adozione bambini brasiliani presso un centro educativo

 

 

Il Centro Educativo - Scuola materna Tia Zilda (CETZ) fondato nel 1994 a Rio De Janeiro, come uno dei programmi educativi per l'infanzia del Centro di Cooperazione e attività Popolari (CCAP), ha l'obiettivo di migliorare il benesser sociale e lo sviluppo integrale dei bambini e degli adolescenti, residenti nella comunità della favela Lagartixa, attraverso l'assistenza educativa, sociale, culturale, psicologica, ricreativa, nutrizionale e sanitaria, secondo le sue possibilità e pensando alla formazione di cittadini responsabili e all'interno della trasformazione della società.
Il Centro educativo Tia Zilda si trova in un terreno di 360 mq di proprietà del CCAP; l'edificio è di due piani e occupa il 30% dell'area totale del terreno.
Per raggiungere l'obiettivo si svolge un programma di lavoro, il cui accompagnamento e sviluppo passa attraverso una pianificazione pedagogica che conta, tra l'altro, la partecipazione delle madri e delle educatrici del Centro.
L'attività è stata ben gradita per la sua filosofia pedagogica verso i bambini come soggetti di diritto, per lo sviluppo, formazione del loro sapere, avendo una professoressa come essere attivo e stimolo per il processo di apprendimento dei bambini indipendentemente dal sesso, razza, religione e condizione sociale.
Durante il 1997 il Centro educativo Tia Zilda è rimasto aperto dalle 8 alle 17,15 e si è preso cura di 67 bambini di età compresa tra i 3 e i 6 anni nei corsi prescolari e a 6 bambini nel corso di rinforzo scolastico e facendo inoltre un lavoro educativo con le madri sui temi interessanti l'area della salute e dell'educazione.
Tutti i bambini provengono da famiglie numerose con genitori senza lavoro o con un lavoro precario.
Questo progetto viene seguito in collaborazione con il C.E.S.V.I. di Bergamo.

 

XIIIfavelas di_rio_1

 

Varie sono le sfide per i prossimi anni:
- riconoscimento e appoggio del potere pubblico;
- accoglimento di 140 bambini in 6 turni;
- costruzione e inizio di un asilo nido per i bambini fino a 3 anni di età;
- realizzazione di una ricerca sui risultati scolastici nella scuola elementare per i bambini che provengono dalla Tia Zilda;
- legalizzazione giuridica del Centro di Educazione Tia Zilda.
Per raggiungere questi obiettivi necessitano risorse finanziarie che si pensa di raccogliere attraverso l'adozione a distanza dei bambini da parte di famiglie italiane.

 

XIII favelas_di_rio_2

 

Offerte e donazioni - Per l'adozione di un bambino euro 26 al mese per almeno dodici mesi.

 

 

Responsabile in loco
José Leonidio Madureira De Sousa Santos
Rua Luis Gregorio De Sà, 46
Manguinhos 21050.200 Rio De Janeiro - (RJ) - Brasile Tel. 0055-21-5812994
Cell. 0055-21-91049233
Eurizélia Maria S. Macêdo Tel. 0055-21-92446117
0055-21-98150555

 

Responsabile Italia
Anselmo Castelli 
Fondazione Senza Frontiere - Onlus 
Via S. Apollonio n. 6 - 46042 Castel Goffredo (MN) - Italia 
Codice Fiscale n. 90008460207 e Partita IVA n. 01887890208 
Tel. 0039-0376-781314
Fax 0039-0376-772672 
Recapito skype: anselmocastellifsf
http://www.senzafrontiere.com
e-mail: tenuapol@tin.it
Registro persone giuridiche Provincia di Mantova n. 243