Alla scuola Iris Bulgarelli sono ricominciate le lezioni

Testo di Ideglan Pereira (Traduzione di A.Ponzoni)
 
S.Rita - Il 1 ° marzo è ricominciato un altro anno scolastico. Ogni volta torniamo con nuove aspettative, nuove idee, nuove proposte e metodologie per migliorare la qualità dell'insegnamento nella nostra scuola. Quest'anno, grazie ad un giovane docente con voglia di insegnare e mediare la conoscenza, abbiamo continuato i diversi progetti in corso.



Sappiamo che l'istruzione è la chiave per trasformare la nostra regione, il nostro stato e il nostro paese, ciascuno facendo la loro parte, sempre cercando di reinventarsi per quanto riguarda la creatività e l'innovazione. La scuola Iris Bulgarelli, che per diversi anni ha cambiato la realtà di molti bambini e adolescenti attraverso l'educazione, cerca sempre di portare novità e nuove proposte per migliorare l'apprendimento degli studenti.

Le nostre partnership sono di fondamentale importanza, la Fondazione Senza Frontiere che ha idealizzato la nostra scuola e che ci sostiene da sempre per poter svolgere lavori di qualità e migliorare lo sviluppo dei nostri bambini e adolescenti. A nome del presidente Anselmo Castelli, la scuola Iris Bulgarelli ringrazia per lo sforzo e la dedizione.



Quest'anno, come detto sopra, abbiamo realizzato diversi progetti nella nostra scuola. Abbiamo da poco festeggiato l’8 marzo la Festa della donna, dove è stata sottolineata l'importanza delle donne nella società, l'uguaglianza di genere e la valutazione delle donne nella società. Sono state svolte attività interdisciplinari, letture e dialoghi con gli studenti che mostrano l'importanza del ruolo delle donne nel mondo contemporaneo.

Un altro progetto sostenuto è stato “Prendiamoci cura del Brasile”, con l’obiettivo di prendersi cura delle acque e preservare la natura della nostra regione attraverso piccole azioni sull’uso dell’acqua.



Per terminare il mese di marzo, abbiamo avuto la nostra tradizionale celebrazione del nostro progetto di Pasqua che motiva sempre gli studenti a partecipare alle attività. Si è tenuta la Via Sacra, con simboli e significati di Pasqua, coreografie e musiche.

Il nostro obiettivo è fornire agli studenti progetti come questi, portare ad incoraggiare gli studenti ad essere sempre attivi nelle pratiche scolastiche e sviluppare la loro interazione e motivazione. In questo senso, cerchiamo sempre innovare e offrire nuove azioni per lo sviluppo dell'insegnamento e dell'apprendimento degli studenti nella nostra scuola.