La Fondazione Senza Frontiere
sempre a fianco del popolo Brasiliano

Dona ora...

Nepal - Realizzazione struttura sportiva e area Verde

26/02/2013

In fase di attuazione il nuovo progetto di Fondazione Senza Frontiere - Onlus in Nepal

 

Grazie all’intervento ed al sostegno della Provincia Autonoma di Trento il progetto RARAHIL, che ha visto impegnata la Fondazione Senza Frontiere – ONLUS a Kirtipur (Kathmandu – Nepal) nell’ultimo decennio per la realizzazione e l’implementazione di una scuola e delle sue strutture di servizio, continua.


Recentemente infatti la stessa autorità amministrativa ha destinato con riferimento al consueto bando annuale un contributo provinciale complessivo di Euro 1.891.107,00, finanziando ben 37 progetti di solidarietà internazionale, tra cui 7 pluriennali, con graduatoria pubblicata sul sito www.trentinosolidarieta.it e liberamente consultabile.


Il nostro progetto denominato (a dire il vero in modo non molto fantasioso) “RARAHIL 2” si è piazzato al primo posto della relativa graduatoria di merito, ottenendo un cospicuo finanziamento di circa Euro 265.000,00, che copriranno circa il 49% del totale dei costi previsti per l’intervento.

 

27

 

Facendo seguito al progetto RARAHIL, concluso a fine 2011 con la realizzazione di due nuove strutture destinate rispettivamente a laboratori professionali e all’ambulatorio “Giuliano de Marchi”, la Fondazione si è proposta di dare una continuità al progetto ideato nell’ormai lontano 2000 dal noto alpinista e volontario Fausto De Stefani, progettando in pieno accordo con la propria attività istituzionale un’area verde per il recupero e la prevenzione ambientale, uno spazio giochi all’aperto per i più piccoli ed una zona da destinare ad un impianto sportivo polivalente comprensivo di struttura di servizio, con una grande apertura alla comunità locale attraverso l’attivazione di iniziative collettive volte a migliorare il tenore di vita della popolazione grazie a tematiche di spiccante attualità quali il recupero delle specie vegetali, l’integrazione delle attività economiche in un ecosistema garantito dalla sostenibilità ambientale, la raccolta differenziata dei rifiuti, la produzione di energie alternative.

Provincia-Autonoma-di-Trent   logo-in-rete-con-il-mondowe

Progetto in fase di realizzazione grazie al contributo della Provincia Autonoma di Trento

 

Fausto-05web 
Fausto De Stefani - Promotore del Progetto

 

Il tutto anche con il coinvolgimento diretto di alcune imprese trentine, che oltre alle conoscenze di natura tecnica e tecnologica potranno apportare notevoli benefici in termini di diffusione dell’iniziativa.

Parlando di risultati, al termine del progetto si avranno notevoli potenzialità rispetto a quello che rimane l’obiettivo primario della Fondazione: il miglioramento delle condizioni di vita della popolazione e della zona di Kirtipur in particolare, oggi minacciata da fenomeni di urbanizzazione selvaggia a scapito delle aree verdi, con evidenti impatti.


L’intervento, tanto ambizioso quanto realistico, richiederà alla Fondazione i soliti sforzi gestionali, organizzativi ed economici e, come sempre, occorrerà l’aiuto di tutti i sostenitori (che non si perde occasione per ringraziare ancora una volta) per ottimizzare le risorse disponibili, le attività necessarie allo sviluppo, la diffusione dell’iniziativa e, perché no, garantire anche la copertura del residuo 51% dei costi.

 

Per maggiori informazioni consulta la scheda del progetto