La Fondazione Senza Frontiere
sempre a fianco del popolo Brasiliano

Dona ora...

@-lato 3/2013 del 10.07.2013

 

Quanta passione, quanto impegno, quanta forza e quanta volontà servono per imparare a suonare un violino? E quanta ne serve per far crescere e rendere un terreno senza l’uso di comodi ed efficaci pesticidi? Ed uscire ogni giorno a sfidare il mare, a perpetuare il mestiere della pesca con pochi mezzi, antichi, come ci hanno insegnato i nostri padri? O, ancora, quanto coraggio e volontà serve ad una donna sopra i 40 anni a reinventarsi una professione da zero? Sono mondi e storie laterali, di minoranza, che si scontrano con la realtà di un mondo che si muove e si trasforma in direzioni opposte e con una forza maggiore e, sembra, ineluttabile. Ma sono storie che esistono e crescono. Grazie ad un sostegno, grazie ad una rete, ad uno scambio di aiuti, ad un passaparola, ad un investimento nella conoscenza.

I nostri spunti sono questi:

Agenda: appuntamenti di attività e incontri per riflettere, conoscere, cambiare...

MUSE, il nuovo museo delle scienze di Trento
Trento, dal 27 luglio 2013

alt

Mancano ormai pochi giorni per l’inaugurazione del MUSE, il nuovo Museo delle Scienze di Trento prevista per il 27 luglio 2013.
Oltre alla visita del museo, il cui edificio è stato realizzato da Renzo Piano, segnaliamo due interessanti iniziative collaterali: ovvero un’iniziativa fotografica in collaborazione con National Geographic Italia e una conferenza in videostreaming sul tema “I consumi culturali in crescita e il ruolo dei musei in Italia, l’importanza di investire sulla conoscenza per sopravvivere alla crisi”.
 
Visita il sito

La fiera del broccante: anticaglie, curiosità abbigliamento e libri usati
Mantova, domenica 21 luglio e 25 agosto
alt Il 21 luglio (in notturna) e 25 agosto, a Mantova per la fiera del Broccante: mercatino - riservato a privati e non per professionisti dell’antiquariato – per la vendita e scambio di anticaglie, abbigliamento e libri usati, giocattoli e qualsiasi tipo di oggetto, antico o moderno. Atmosfera informale, simpatica, per svuotare qualche cantina o per trovare curiosità...http://www.papacqua.it/broccante - info@papacqua.it

 
Estate musicale del Conservatorio di Mantova
 alt Classico appuntamento estivo con la rassegna di musica classica e non solo organizzata dal Conservatorio di Musica “Lucio Campiani” di Mantova. 11 appuntamenti nei mesi di Luglio e Agosto con giovani eccellenze premiate in rassegne nazionali ed internazionali. Spazio anche a docenti ed ex allievi diplomati al Conservatorio Mantovano nelle belle cornici dell’auditorium “Claudio Monteverdi” o del chiostro maggiore del Conservatorio. Scarica il programma

Le fattorie didattiche della Lombardia
alt Le Fattorie Didattiche sono aziende agricole ed agrituristiche dove scuole, famiglie e tutti i cittadini, possono scoprire l’ambiente rurale, l’origine degli alimenti e le tecniche di lavorazione dei prodotti tipici, attraverso il contatto con la campagna, gli animali e la vita contadina. Clicca qui e scopri le fattorie didattiche della Lombardia

Bandi e concorsi

Progetto over 40: nuove attività imprenditoriali femminili
Bando riservato alla provincia di Reggio Emilia per aspiranti imprenditrici di età uguale o superiore ai 40 anni. Contributi fino a 3.500 €. Presentazione dei progetti, selezionati fino ad un massimo di 15 sulla base dei criteri indicati nel bando, entro il 30.08.2015.
Maggiori informazioni sul bando.

 
Spunti e consigli: dati, approfondimenti e riflessioni per un mondo che cambia
Stiamo rubando risorse ai nostri figli. Il mondo che lasceremo alle future generazioni
Secondo l’organizzazione delle nazioni unite (UN), la popolazione mondiale, alla fine dell’anno 2012, aveva raggiunto la ragguardevole soglia dei 7.087.375 soggetti. Un traguardo di tutto rispetto questo, se si considera che solo nel 1962, cinquanta anni prima, il nostro pianeta era popolato da poco più della metà di persone........continua a leggere
Ratio Famiglia

Il nuovo mensile on line gratuito per aggiornare le persone, cittadini, contribuenti, privati su quanto le circonda: uno strumento per la gestione l’economia quotidiana e per essere consumatori più consapevoli:
In questo numero approfondimenti in tema di:
- Redditest
- Tares
- Lavoro occasionale accessorio
- Come leggere la busta paga
- Detrazione per riqualificazione energetica e recupero edilizio
- Diritti reali: la proprietà
- IPatente, l’app dell’automobilista
- Acqua: come scegliere la qualità più adatta
- Il compostaggio domescito, come farlo e quali vantaggi
- E tanto altro….
Leggi i contenuti

alt
Il libro Il film

Dai diamanti non nasce niente
di Serena Dandini

Terraferma
di Emanuele Crialese

alt

alt

Cos’hanno in comune la regina Maria Antonietta, Vandana Shiva, Peter Sellers, Fabrizio De André, Virginia Woolf e George Harrison? La risposta è nel libro che proponiamo: il racconto di una passione che si intreccia, inestricabile come un gelsomino rampicante, con amori letterari, pittorici e cinematografici, ricordi di viaggi, aneddoti di vita giardiniera e riflessioni sulle sfide e le frontiere della felicità sostenibile. Serena Dandini ci conduce in una passeggiata sentimentale alla ricerca della bellezza che potrà salvarci, con un libro dedicato “a chi voleva cambiare il mondo e invece dopo un po’ si è accorto che è stato il mondo a cambiargli i connotati”. Viaggiando tra parchi incantati e vivai sconosciuti, imbarcandoci sulle navi di cacciatori di piante.

Terraferma è un film di confini, quello fra il mare e il continente, fra un lavoro antico come la pesca e le sirene della modernità, fra le leggi del mare e quelle scritte. Fatto di orizzonti, di luci lontane nel mare che per i disperati che cercano di attraversarlo verso nord sembrano fari di speranza, ma si dimostrano spietate illusioni.
In un'isola siciliana una famiglia di pescatori è alle prese con la crisi della pesca, divisa fra chi vuole aprirsi alla modernità e lavora con i turisti e chi vorrebbe che le cose non cambiassero mai. Nel frattempo continuano ad arrivare clandestini. Una donna africana col figlio viene salvata dal peschereccio e nascosta in casa dei protagonisti e di cui il film segue la vicenda.
Ma Terraferma è soprattutto un film su un microcosmo che si ribella ad un mondo che cambia istericamente, spesso senza riflettere.

I comuni ricicloni
1293 i Comuni Ricicloni in Italia, quelli in cui si supera l'obiettivo di legge del 65% di raccolta differenziata. Lega Ambiente ha pubblicato le classifiche 2013. I Comuni della vostra zona sono tra questi?

www.ricicloni.it/classifica-comuni  

 

alt
Responsabilità: affrontare le nuove sfide quotidiane
Decreto del Fare: le novità in materia di bollette e ambiente
Tutti lo conoscono come Decreto Fare, ma si tratta più propriamente di un decreto legge recante “misure urgenti per il rilancio economico del Paese”, tra queste anche agevolazioni su bollette e consumi....continua a leggere

In Italia ci sono 5 milioni di orti urbani
La CIA, Confederazione Italiana Agricoltori, ha fatto sapere che nel 2012 gli “urban farmer”, i coltivatori urbani, che si prendono cura stabilmente dell’orto in terrazzo o di un piccolo appezzamento di terra sono cresciuti del 9%, passando da 4,5 milioni a 4,9 milioni....continua a leggere

Turismo responsabile: il viaggio è scoperta e rispetto
Wwoof - Condividere la quotidianità rurale alla ricerca di stili di vita in armonia con la natura

     alt

L'acronimo anglosassone WWOOF significa Willing Workers Organisation on Organic farms, ovvero “lavoratori volontari in una fattoria biologica”. L’idea nacque nel 1971 e da allora si è sviluppata fuori dai confini inglesi interessando oggi più di 80 nazioni (tra le quali la Cina e il Ghana!).
Il principio è semplice: da un lato, fattorie e aziende agricole del mondo intero che lavorano la terra nel rispetto dei principi dell’agricoltura biologica o in corso di riconversione in questa direzione. Agricoltori che s’impegnano ad accogliere degli ospiti e a trasmettere i loro metodi di cultura, offrendo al contempo gratuitamente un alloggio degno di questo nome.
Dall’altro, viaggiatori, o “lavoratori volontari”, appassionati di ecologia, agricoltura biologica e vita in una vera fattoria. Il loro impegno nel dare una mano per i lavori della fattoria varie ore al giorno non implica in nessun caso un obbligo di “rendimento”; non si tratta assolutamente di sostituire un dipendente, ma di avere la possibilità di scoprire e provare l’esperienza unica di collaborare per la cura e lo sviluppo di un’agricoltura differente, sostenibile.
Ogni Paese ha il proprio portale che indica coordinatori di zona disponibili per informazioni ed effettuare il tesseramento, il sito italiano è http://wwoof.it/it/
Diventare Woofer è semplice e significa entrare in contatto con una rete di contatti e un’idea di viaggio nuova, diversa e sorprendente…