Al Parco Giardino Tenuta S.Apollonio
è arrivata la primavera

Scoprila insieme a noi...

Possibile emergenza coronavirus anche in Nepal

31/03/2020

di Cristiano Corghi

Anche in Nepal purtroppo si ipotizza una possibile emergenza sanitaria da Coronavirus. Nonostante i casi ufficialmente accertati nel Paese siano al momento veramente esigui (solo 3, tutti derivanti da rientri dall'estero) si teme una esplosione del contagio che, inutile dirlo, avrebbe ripercussioni sanitarie spaventose su un sistema già minato da evidenti problematiche sanitarie.


(In foto: Cristiano Corghi e Luca Leoni con gli abitanti di Kirtipur)

Al fine di prevenire per quanto possibile l'eventuale diffondersi del pericoloso virus, il governo nepalese ha varato in questi giorni una serie di misure stringenti, tra cui il totale lockdown del Paese per 10 giorni per tutte le attività non sanitarie. La municipalità di Kirtipur ha invitato i cittadini a uscire solo per recarsi nei punti di assistenza sanitaria della città, al fine di favorire le iniziative di prevenzione.

In questa logica la RARAHIL FOUNDATION, stanziando alcuni fondi del programma sanitario annuale sostenuto dalla Fondazione Senza Frontiere, si è attivata partecipando alle iniziative di prevenzione con il proprio personale medico e il proprio comitato di gestione. Per meglio sostenere la campagna di sensibilizzazione e le misure di emergenza, sono stati acquistati 20 kit per l'assistenza sanitaria (camici, guanti, copricapi), 20 maschere professionali e 10 termometri che nei prossimi giorni verranno distribuiti ai punti sanitari aperti nella città di Kirtipur.