La Fondazione Senza Frontiere
sempre a fianco del popolo Brasiliano

Dona ora...

S.Teresa d’Avila – Consegna di ceste alimentari alle famiglie bisognose

08/05/2020

di Fabiana Silva Pacheco

Le attività scolastiche del Centro Comunitario di Santa Teresa d’Avila hanno subito, come in tutto il Brasile, il cosiddetto “lockdown” (blocco totale) a causa della pandemia di coronavirus. Non si sa quando riapriremo perché le attività scolastiche sono state sospese a tempo indeterminato. In questa fase di incertezza abbiamo cercato di mettere in moto un cordone solidale e umanitario per sostenere le persone più bisognose. Abbiamo avuto la fortuna di avere persone che si sono rese disponibili ad aiutare il prossimo, compiendo atti di grande generosità.



Grazie anche al supporto della società “Vale” (società multinazionale brasiliana) abbiamo preparato e distribuito varie ceste alimentari. Armati di mascherina e guanti abbiamo consegnato le derrate alle famiglie degli studenti che frequentano il Centro Comunitario di S.Teresa d’Avila. Ricordiamo che il Centro Comunitario è situato nella città brasiliana di S.Luis ed è sostenuto dalla Fondazione Senza Frontiere-Onlus



L’11 aprile avremmo dovuto festeggiare la Pasqua tutti insieme all’interno del progetto. Purtroppo, per via dell’epidemia di coronavirus, quest’anno la Pasqua si è svolta in maniera diversa e non conviviale e di gruppo come al solito. Ciò nonostante, anche in questa situazione di emergenza, abbiamo voluto donare dei cestini pasquali e delle ceste di prodotti alimentari a numerose famiglie bisognose, così da “portare” la Pasqua direttamente nelle case e dar loro un po’ di gioia.